07 giu

Tipi di bacio

Esistono vari tipi di bacio e per ciascuno di essi esiste una storia e un significato. In questa sezione elencheremo quelli che sono più comuni spiegando per ognuno di essi come funzionano. Lasciateci i vostri commenti su questi baci per risolvere i vostri dubbi. La lista è sempre in aggiornamento e potrete scriverci per raccontarci le vostre esperienze o suggerirci nuovi tipi di bacio.

I tipi di bacio

Ci sono tantissimi tipi di bacio diversi. Tu li conosci tutti?

Ecco i tipi di bacio che abbiamo pensato di proporvi:

  • BACIO ALLA FRANCESE: Il bacio alla francese è di certo quello più conosciuto tra tutti i tipi di bacio, sembra derivi dall’America e dall’Inghilterra che attribuivano appunto alla Francia, tutto ciò che di sensuale era conosciuto. Leggi tutto sul bacio alla francese.
  • IL BACIO ESCHIMESE: Questo tipo di bacio è in realtà un bacio olfattivo che in alcune culture viene preferito agli altri. Leggi tutto sul bacio eschimese.
  • IL BACIO DANZANTE. Questo bacio è una versione “semplificata” del bacio eschimese. Leggi tutto sul bacio danzante.
  • IL BACIO CON LE CIGLIA: Questo è un tipo di bacio molto utilizzato tra i genitori e i loro bambini.  Leggi tutto sul bacio con le ciglia.
  • IL BACIAMANO: Il più galante tra i tipi di bacio; è un gesto non più da tutti i giorni purtroppo ma rimane di certo affascinante. Leggi tutto sul baciamano.
  • IL BACIO SUCCHIALABBRA: Questo tipo di bacio prevede di succhiare il labbro inferiore del vostro partner godendovi così la sua morbidezza. Leggi tutto sul bacio succhialabbra.
  • IL BACIO MORDICCHIATO: Il bacio per i più smaliziati. Leggi tutto sul bacio mordicchiato.
  • IL BACIO SOFFIATO: Il bacio soffiato è quello in cui i due partner soffiano delicatamente sulla labbra dell’altro guardandosi negli occhi. Leggi tutto sul bacio soffiato.
  • IL BACIO A FARFALLA: Il bacio a farfalla rappresenta il bacio simbolico. È chiamato a farfalla in quanto le labbra si sfiorano appena con quelle del proprio partner, come se volessero volare via da un momento all’altro. Leggi tutto sul bacio a farfalla.
  • IL BACIO FREMENTE: Il bacio fremente è il secondo tipo di bacio che una fanciulla può concedersi dopo il “bacio simbolico”. Leggi tutto sul bacio fremente.
  • IL BACIO A STAMPO: Il più  classico tra i tipi di bacio; simile al “bacio simbolico”, viene dato sulle labbra a bocca chiusa. Leggi tutto sul bacio a stampo.
  • IL BACIO SFUGGENTE: Essendo la parte interna delle labbra molto sensibile, può regalare emozioni molto intense. Leggi tutto sul bacio sfuggente.
  • IL SUCCHIOTTO: Tra i tipi di bacio più avanzati non può mancare questo. Non è proprio un bacio ma sicuramente tutti lo conoscete di fama. Quanti però sanno come si fa? Leggi tutto sul  succhiotto.
  • IL BACIO SUL COLLO: Molto più romantico del succhiotto, questo bacio prevede che il contatto sia tra labbra e collo piuttosto che tra labbra e labbra. Non solo è piacevole per chi lo fa, ma se cercate un modo per far vedere le stesse al vostro partner, questo è il bacio perfetto. Leggi tutto sul bacio sul collo.
Scarica il manuale e guarda le foto dei tipi di bacio

I tipi di bacio possono essere infiniti.

Scrivi un commento in fondo alla pagina e raccontaci quali tipi di bacio. Oppure leggi i commenti di chi ha già scritto.

Alcune informazioni su i tipi di bacio le puoi trovare anche su wikipedia

153 risposte
« Commenti precedenti
  1. Mi says:

    No, non ho letto tutti i commenti ne ho letti solo alcuni. Comunque sono al corrente del fatto che non é scritto da nessuna parte che a 17 anni bisogna giá aver baciato, ma mi sembra di aver sforato la soglia giá da un po’.. Insomma ora vedo ragazzine di tredici anni che hanno più esperienza di me!

    Rispondi
    • admin says:

      Mi si magari è come dici tu, però fossi in te non mi butterei giù… ognuno ha i suoi tempi, e SICURAMENTE devi ancora trovare la persona giusta. Non c’è nessuno che ti interessa?

      Rispondi
« Commenti precedenti

Scrivi il tuo commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© Copyright 2014 - http://www.comesibacia.it - Come si bacia