20 Giu

Igiene personale per baciare

Durante il bacio, soprattutto se è il primo bacio, importantissima, per non dire fondamentale è l’igiene personale. L’essere puliti, ordinati e profumati durante un bacio oltre che buona norma di civiltà e correttezza verso il vostro partner, è uno degli aspetti fondamentali della buona risucita di un bacio. Nonostante dovrebbe essere un argomento scontato, è bene parlarne per capire come può incidere sui vostri baci.

L’igiene personale è fondamentale per baciare bene

Igiene personale

L’igiene personale è importante. Altrimenti il massimo che otterrete è un bacio soffiato

Pensate voi a quanto può dare fastidio baciare ad esempio una persona con un alito sgradevole. Con buona probabilità vi farà passare ogni fantasia. C’è da dire che purtroppo, problemi di alito sono frequenti oltre che normali, ma con una caramella o qualcosa che profuma l’alito, possiamo risolvere facilmente.

L’igiene personale deve essere curata non solo nelle zone interessate al bacio, come labbra bocca e denti, ma anche a tutte le altre parti del corpo che indirettamente possono essere interessate al bacio, capelli, viso, mani.

Mentre si bacia una persona, si si entra in contatto con tutta una serie di sostanze organiche e odorose; è quindi  molto importante che i due partners curino al massimo la propria l’igiene personale, soprattutto per quel che riguarda l’odore dell’alito, la pulizia delle orecchie, la pulizia del collo e ultima, ma non meno importante, la pulizia dei denti.

Nell’igiene personale rientra anche il cibo

Vi consigliamo inoltre di stare attenti all’alimentazione: prima di baciare il vostro partner sarebbe meglio evitare di mangiare cibi particolarmente “forti” come aglio, cipolla o altre specialità piccanti o troppo saporite.

Se vuoi altri consigli su come curare la tua igiene personale, scrivi un commento in fondo alla pagina e ti daremo i consigli che ti servono. Oppure leggi i commenti di chi ha già scritto.

Alcune informazioni sull’igiene personale le puoi trovare anche su wikipedia

212 replies
« Older CommentsNewer Comments »
  1. Milly says:

    Aiuto domani bacieró il mio ragazzo per la prima volta e ho paura dell’alito mi lavo i denti mastico gomme ma non so che fare io mi sento sempre la bocca asciutta e puzzolente.

    Rispondi
    • admin says:

      Milly, salvo questioni particolari (per le quali è meglio parlare con chi di dovere, come medici ecc) lavare i denti e masticare gomme è più che sufficiente :)

      Rispondi
  2. Jhennifer says:

    Aiuto! Allora oggi bacieró il ragazzo chr mi piace e ho l’apparecchio

    Rispondi
    • admin says:

      hei ciao, come è andata?

      Rispondi
      • Jhennifer says:

        Rimandato xD Mi ero ammalata :P non ci voleva però … Comunque se ho l’apparecchio sotto il palato come faccio? Ho paura di fargli del male :(

      • admin says:

        Mica devi baciare con i denti :) bastano labbra e lingua :) inoltre non è mai stato un problema per nessuno :)

  3. Noemi says:

    Dovrei baciare il mio ragazzo però ho l’alito cattivo come posso fare?? Aiutoooo! !!!

    Rispondi
  4. dede says:

    Allora è il mio primo ragazzo e non ho mai baciato con la lingua… Lavo spessissimo i denti e continuo a masticare gomme all’eucalipto e a mangiare caramelline frisk dal nervoso…lui mi chiede sempre il bacio con la lingua ma io m limito a quello a stampo…mi servono dritte su come baciare e come combattere l’alitosi….helpp!!!!

    Rispondi
    • admin says:

      ciao, se hai realmente l’alitosi, io non posso certamente sostituirmi a un medico :) ma se è solo una tua fissa, le caramelle vanno più che bene :)

      Rispondi
  5. Klaudia says:

    Io e il ragazzo che mi piace vorremo limonare ma è che lui non sa come si fa e neanche io e come possiamo fare ?grazie

    Rispondi
  6. LO AMO says:

    Ciao ieri ho dovuto baciare il mio ragazzo ( per lui era il primo bacio) molto velocemente e a stampo però vorremmo ribaciarci ma è sufficente una cicca alla menta?

    Rispondi
« Older CommentsNewer Comments »

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.