07 Giu

Il primo bacio

Se vi sentite imbarazzati per il primo bacio, non c’è da preoccuparsi, è del tutto normale, anzi, sarebbe strano il contrario! Cercate di creare l’atmosfera, come se foste in una cupola di vetro con il vostro partner, isolati, in tranquillità. Iniziate con qualche parola simpatica, per rompere il ghiaccio, per poi arrivare a parole dolci, che scaldano l’atmosfera. Per il primo bacio l’importante è che, nonostante l’imbarazzo, siate a vostro agio. Sicuramente sarete più che capaci di capire quando nell’aria c’è il primo bacio, se quindi ci siete quasi ecco alcuni consigli.

Consigli per il primo bacio

Il primo bacio

Il primo bacio sarà emozionante

Mentre parlate e/o scherzate, avvicinatevi piano piano al vostro partner cercando il primo contatto fisico. Potrebbe essere la presa dolce e delicata della mano, o semplicemente un appoggio o una carezza. Abituatevi a questa nuova situazione (e fate abituare il vostro partner). Prendetevi il tempo necessario, non abbiate fretta, e solo quando sentirete che il momento è giusto, avvicinatevi lentamente e iniziate baciando leggermente le zone vicine alle labbra.

Nessuno potrà dirvi quale sarà l’istante giusto per farsi avanti, ma prendete ciò che vi dico per buono: vivendo la situazione come detto sopra, lo sentirete spontaneamente. Magari piuttosto che semplici baci stampo provate con il bacio mordicchiato, sicuramente è una valida variante per rompere il ghiaccio del primo contatto. Accarezzate con le labbra quelle del vostro partner e sfiorate il viso delicatamente, accarezzando anche con le mani.

Non abbiate fretta, se siete alle prime esperienze cercate di organizzare situazioni in cui c’è del tempo, non un’ appuntamento da dieci minuti. Lasciate che il partner si faccia coinvolgere dal momento e attendete di essere entrambi con le labbra dischiuse, e quando arriva il momento proseguite con piccoli baci o lievi mordicchiate sulle labbra, il resto poi vien da se, e senza neppure che ve accorgiate, avrete dato il primo bacio

È una domanda che tutti si fanno e la risposta è molto banale: quando te la senti! Non esiste un’età giusta, l’importante è che quando farete questo passo, sarete sicuri di volerlo fare, per dimostrare i vostri sentimenti! Il primo bacio non va dato solo perché “gli altri” lo hanno già dato. Ci sono persone che baciano dopo solo perché la persona giusta arriva dopo.

Non esiste il manuale per il primo bacio perfetto; ogni bacio è sinonimo del sentimento tra i due partner. Non deve essere una gara di bravura o di durata e soprattutto all’inizio non va fatto con la fretta. Ricordate che spesso i baci corti ma fatti con sentimento sono i più incisivi. Non pensate solo a voi stessi, mettetevi anche nei panni della persona che è con voi e ricordate che un bacio dato con troppa voracità rischia di diventare un pessimo bacio.

Per scaldare e ammorbidire la situazione, utilizzate abbracci e carezze. Cercate di vivere il momento in cui si svolge il primo bacio, e dei baci in generale, come se intorno a voi non ci fosse nessuno.

Come si da il primo bacio?

Se pensate che è difficile è solo per paura di sbagliare. Ma tutti hanno dato il primo bacio e tutti all’inizio avevano questi timori. I baci più sentiti potete darli a occhi chiusi; chiudendo gli occhi si apprezza di più il momento, e si evitano le distrazioni che potrebbero esserci intorno a noi. Ci si fa prendere dalla situazione. Purtroppo va detto che all’inizio i baci non si vivono fino in fondo, soprattutto il primo bacio, perché si deve combattere con l’imbarazzo, con la paura di sbagliare e i tanti dubbi che ci sono con tutte le novità. Quando però avrete capito come funziona potrete concentrarvi unicamente sul bacio e non più su come si fa. Ed è in questo momento che apprezzerete il bacio al 100%.

Se il primo bacio ti spaventa o hai dei dubbi, scrivi un commento in fondo alla pagina e ti daremo i consigli che ti servono. Oppure leggi i commenti di chi ha già scritto.

Alcune informazioni su il primo bacio le puoi trovare anche su wikipedia

2236 replies
« Older CommentsNewer Comments »
  1. Giovix says:

    stai tranquilla, e quando lo vuoi baciare lasciati andare :) buona fortuna

    Rispondi
  2. catanese.innamorato. says:

    Digli che ci hai ripensato: semplice ;)

    P.S. giovix un pò di torto lo hai: se non tenti nn lo saprai mai

    Rispondi
  3. gio says:

    io ho un problema io cercavo aiutare un amico cn una ragazza e poi efinita che ci siamo innamorati noi e se glielo dico che mi ci so messo io ci rimane male e perdo un amico e poi e pure vero che nn e successo ancora nnt pero ce stamo quasi ce stamo a trattene ma io cm devo fare io + vado avanti e piu capisco che ci amiamo cosa posso fare?

    Rispondi
  4. si says:

    ciao ho iniziato a settembre il liceo e c’è un mio compagnio di classe che mi piace MOLTO!!!, in classe nell’intervallo parliamo spesso anke xkè frequentiamo le stesse compagnie,verso la fine di ottobre ho provato a dirglielo ma nn ci sono riuscita(anke xkè ho saputo k gli piace una mia amica e compagnia di classe) così glielo ha detto una mia amica(e anke sua),ma ora fa come se nn fosse successo nnt e anke se parliamo fa finta di nn sapere cosa provo x lui e vorrei sapere se avete dei consigli.(premetto k al contrario delle mie compagnie nn sono magra come loro e credo di nn avere possibilità con lui ma vorrei sentire iul parere di qualcunaltro, anke xkè le mie amike dicono k ho delle possibilità ma credo lo dicano sl xkè sn mie amike)

    Rispondi
  5. Giovix says:

    e ke ne sai se nn ho mai tentato……

    Rispondi
  6. Giovix says:

    semplice gio,se vi amate devi dirglielo:)

    Rispondi
« Older CommentsNewer Comments »

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.