07 Giu

Il primo bacio

Se vi sentite imbarazzati per il primo bacio, non c’è da preoccuparsi, è del tutto normale, anzi, sarebbe strano il contrario! Cercate di creare l’atmosfera, come se foste in una cupola di vetro con il vostro partner, isolati, in tranquillità. Iniziate con qualche parola simpatica, per rompere il ghiaccio, per poi arrivare a parole dolci, che scaldano l’atmosfera. Per il primo bacio l’importante è che, nonostante l’imbarazzo, siate a vostro agio. Sicuramente sarete più che capaci di capire quando nell’aria c’è il primo bacio, se quindi ci siete quasi ecco alcuni consigli.

Consigli per il primo bacio

Il primo bacio

Il primo bacio sarà emozionante

Mentre parlate e/o scherzate, avvicinatevi piano piano al vostro partner cercando il primo contatto fisico. Potrebbe essere la presa dolce e delicata della mano, o semplicemente un appoggio o una carezza. Abituatevi a questa nuova situazione (e fate abituare il vostro partner). Prendetevi il tempo necessario, non abbiate fretta, e solo quando sentirete che il momento è giusto, avvicinatevi lentamente e iniziate baciando leggermente le zone vicine alle labbra.

Nessuno potrà dirvi quale sarà l’istante giusto per farsi avanti, ma prendete ciò che vi dico per buono: vivendo la situazione come detto sopra, lo sentirete spontaneamente. Magari piuttosto che semplici baci stampo provate con il bacio mordicchiato, sicuramente è una valida variante per rompere il ghiaccio del primo contatto. Accarezzate con le labbra quelle del vostro partner e sfiorate il viso delicatamente, accarezzando anche con le mani.

Non abbiate fretta, se siete alle prime esperienze cercate di organizzare situazioni in cui c’è del tempo, non un’ appuntamento da dieci minuti. Lasciate che il partner si faccia coinvolgere dal momento e attendete di essere entrambi con le labbra dischiuse, e quando arriva il momento proseguite con piccoli baci o lievi mordicchiate sulle labbra, il resto poi vien da se, e senza neppure che ve accorgiate, avrete dato il primo bacio

È una domanda che tutti si fanno e la risposta è molto banale: quando te la senti! Non esiste un’età giusta, l’importante è che quando farete questo passo, sarete sicuri di volerlo fare, per dimostrare i vostri sentimenti! Il primo bacio non va dato solo perché “gli altri” lo hanno già dato. Ci sono persone che baciano dopo solo perché la persona giusta arriva dopo.

Non esiste il manuale per il primo bacio perfetto; ogni bacio è sinonimo del sentimento tra i due partner. Non deve essere una gara di bravura o di durata e soprattutto all’inizio non va fatto con la fretta. Ricordate che spesso i baci corti ma fatti con sentimento sono i più incisivi. Non pensate solo a voi stessi, mettetevi anche nei panni della persona che è con voi e ricordate che un bacio dato con troppa voracità rischia di diventare un pessimo bacio.

Per scaldare e ammorbidire la situazione, utilizzate abbracci e carezze. Cercate di vivere il momento in cui si svolge il primo bacio, e dei baci in generale, come se intorno a voi non ci fosse nessuno.

Come si da il primo bacio?

Se pensate che è difficile è solo per paura di sbagliare. Ma tutti hanno dato il primo bacio e tutti all’inizio avevano questi timori. I baci più sentiti potete darli a occhi chiusi; chiudendo gli occhi si apprezza di più il momento, e si evitano le distrazioni che potrebbero esserci intorno a noi. Ci si fa prendere dalla situazione. Purtroppo va detto che all’inizio i baci non si vivono fino in fondo, soprattutto il primo bacio, perché si deve combattere con l’imbarazzo, con la paura di sbagliare e i tanti dubbi che ci sono con tutte le novità. Quando però avrete capito come funziona potrete concentrarvi unicamente sul bacio e non più su come si fa. Ed è in questo momento che apprezzerete il bacio al 100%.

Se il primo bacio ti spaventa o hai dei dubbi, scrivi un commento in fondo alla pagina e ti daremo i consigli che ti servono. Oppure leggi i commenti di chi ha già scritto.

Alcune informazioni su il primo bacio le puoi trovare anche su wikipedia

2212 replies
« Older Comments
  1. Maria says:

    Ciao, ho 13 anni.
    sono fidanzata da almeno un mese con un ragazzo. Eravamo migliori amici prima del grande passo e ci siamo davvero innamorati. Un solo problema, ci eravamo conosciuti al mare, (non è italiano) e ci potremo vedere tra 1 anno. Lui ha 2 anni più di me…
    abbiamo sempre parlato per scherzo, sui baci e tutto ciò. lui non ha mai baciato o mai avuto una ragazza. Lui mi ha detto che quando mi verrà a trovarmi vuole baciarmi, ma io non voglio fare figuracce,affatto. Avresti qualche consiglio per me? Grazie mille

    Rispondi
  2. Giulia says:

    Mi chiamo Giulia e ho 15 anni…finora non ho mai baciato nessuno e chi ci ha provato ha fatto una brutta fine….ma ho conosciuto un ragazzo che mi piace davvero, diverso da tutti. Essendo un ragazzo davvero bellissimo e il classico bad boy ha parecchia esperienza al contrario di me e sono terrorizzata di non essere in grado di baciarlo bene. So di piacergli e che quando ci vedremo ci proverà. A volte lui scherza dicendo che secondo lui io non sono mai stata con nessuno il che è vero però non posso dirglielo o farlo capire. Con lui è un costante vedere a chi tira di più la corda e io non posso permettermi di apparire debole…Consigli? Ho letto quasi tutti gli articoli che avete scritto

    Rispondi
    • admin says:

      Ciao Giulia scusa perchè non puoi dirglielo? Per me apparire debole vuol dire non avere il coraggio di presentarsi per come si è realmente e non il contrario :)

      Rispondi
  3. Camilla says:

    Ciao! Mi chiamo Camilla e ho 15 anni pure io.
    La situazione è questa…. c’è un ragazzo con il quale ho molta attrazione caratteriale ma non molto fisica (a lui invece piaccio in tutto e per tutto) nessuno di noi due è stata/o con qualcun’altro/a, ciò significa che entrambi potremmo potenzialmente darci un primo bacio…sono terrorizzata all’idea di innamorarmi, in teoria lui dovrebbe venire da me il prossimo anno a Torino (lui è di bologna) e lì dovrei confermare tutti i miei dubbi….. cosa mi consigli? Nel senso, si può essere una coppia dove l’attrazione caratteriale è più forte di quella fisica?

    Rispondi
    • admin says:

      Camilla da come scrivi questo ragazzo non ti piace. Il carattere è si importante ma l’occhio vuole la sua parte. Non pensi che sarebbe un prenderlo un giro?
      MA questa è una regola “generale” tu devi sentire dentro di te cosa provi con lui… se ti piace, ti piace indipendentemente da tutto

      Rispondi
  4. Angela says:

    Ciao ho 14 anni, in questi tre anni mi sono sentite con un bel po’ di ragazzi ma quando la storia iniziava a funzionare ho sempre chiuso con il determinato ragazzo perché avevo paura del fatidico bacio alla francese, beh da quattro mesi mi sento con questo ragazzo che è il modello di ragazzo per eccellenza: gentile, carino, simpatico, mi fa sempre sentire speciale e mi sono resa conto che non posso continuare con baci a stampo prima o poi dovrò dare il mio primo VERO bacio ma come si fa?? Tutti dicono che si impara sul momento ma se io baciassi così da schifo?! Come faccio ad esercitarmi?? Consigli??

    Rispondi
  5. CLARISSA says:

    Ciao Admin. Ho 14 anni e tre settimane fa ho dato il mio primo bacio, però al ragazzo sbagliato! Credevo che fosse quello giusto, stare con lui mi faceva battere il cuore a mille e ne ero davvero cotta a puntino, però poi ho capito che non mi ha mai amata, anche se “amare” è forse una parola troppo grossa per uno come lui. Ad ogni modo mi ha baciata, ma l’ha praticamente fatto perché c’erano dei nostri amici che facevano : “Dai baciatevi”, “che aspettate?”, “limonate, su!” e cose del genere. Ci siamo baciati a stampo, ma è stato orribile, nonostante io lo volessi, perché si sentiva che lui non era “preso” da questa faccenda, che non provava lo stesso. E infatti la settimana dopo ci siamo detti di rimanere “amici”, anche se non l’ho praticamente più sentito. Pensa che mi ha mollata su WhatsApp, non ha nemmeno avuto la decenza di volermi vedere o almeno telefonarmi. Ora, io non provo più nulla per lui, ne sono certa, ma comunque avrei voluto ricordarmi il primo bacio per tutta la vita, avrei voluto che fosse stato indimenticabile, e invece non voglio fare altro che dimenticarmene. Ho come i rimorsi perché lui mi ha rubato il primo bacio, che doveva essere speciale. Secondo te, quando bacerò la persona giusta, potrò considerarlo come il primo vero bacio? Riuscirò a dimenticarmi di quell’orribile primo bacio e far finta di non averlo mai dato? Uffa, adesso al solo pensiero di baciare qualcuno ho paura, paura che possa non piacermi e che sarà peggio del primo, e inoltre come avrai notato sto andando leggermente in paranoia. Spero mi risponderai. Voglio solo non avere più questa specie di senso di colpa misto a rimorso e paura/ansia, e anche schifo, se posso dirlo. Grazie in anticipo <3

    Rispondi
    • admin says:

      Ciao Clarissa, il bacio, e soprattutto il primo bacio, non è solo un qualcosa di meccanico, di fisico. I sentimenti contano più delle azioni. Quindi si, quando bacerai la persona giusta, che ricambierà i tuoi sentimenti sarà il tuo vero primo bacio!
      Purtroppo capita a volte di tenerci a una persona che però non ricambia… Succede, è il brutto (o bello?) dei sentimenti! Quindi non colpevolizzarti, tu eri in buona fede. Tuttavia, imparerai con il tempo che affidarsi alle voci altrui non sempre è la cosa migliore! Al massimo ascolta il tuo cuore, non gli altri :) ok?
      Fammi sapere!

      Rispondi
« Older Comments

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *